Segui le briciole…

Mi chiamo Pollice. Pollicino.
“Mio piccolo Pollicino” diceva la mamma, prima di svanire per sempre.

Ma di solito mio padre e la mia matrigna (che è poco madre e molto trigna) e anche i miei sei fratelli mi chiamano in altri modi.
Non passa giorno senza che a uno di loro non venga una nuova idea.

Segue un elenco dettagliato dei soprannomi ricorrenti del povero Pollicino, che vanno da Moccioso a Tappo, Atomo di gnomo o Rasoterra…

Se pensavate di conoscerla a memoria, questa storia, beh… Vi sbagliavate di grosso.
Ci pensano Philippe Lechermier Pollicino e Rébecca Dautremer Pollicino a farci ricredere su quel che pensavamo di sapere e quello di cui non avevamo affatto idea riguardo a una delle fiabe più famose del mondo!

Giorno giorno ci racconta di quel che gli succede, con illustrazioni sorprendenti, liste improbabili e cataloghi originali - vedere la “collezione di gioie considerevoli e di pene abominevoli” per credere!

Il Diario segreto di Pollicino, edito da Rizzoli, è una fiaba, un romanzo illustrato, un racconto brillante, ironico e fresco da assaporare briciola dopo briciola, un viaggio… A solo sette leghe da qui!

Condividi!Email this to someoneShare on Facebook0Tweet about this on TwitterShare on Google+0Pin on Pinterest0